Dal Mississippi al Po


logo festival webNato dodici anni fa, il festival letterario e musicale “Dal Mississippi al Po” si è costruito nel tempo una reputazione internazionale: circa trecento gli ospiti stranieri giunti a Piacenza da tutto il mondo, volti e storie che hanno creato una comunità che si è legata indissolubilmente alla nostra città e al nostro festival. Dal Mississippi al Po è un intreccio senza soluzione di continuità tra letteratura, giornalismo, arte e musica. L’idea iniziale, la scintilla che ha fatto scaturire il nostro festival, è rimasta pura e inalterata nel tempo: aprire una finestra sul mondo attraverso esperienze di vita, l’arte di scrivere o di suonare o di fotografare… Un festival che non pone barriere tra gli ospiti e gli spettatori, ma che, anzi, è nato con l’idea di smantellarle, permettendo uno scambio continuo tra autori e fruitori.

Nello svolgimento delle passate edizioni del festival sono stati trattati moltissimi argomenti, sempre con imparzialità e attraverso un racconto diretto di luoghi e suggestioni fatto da chi quei posti e quelle situazioni li ha vissuti in prima persona.

Quale altre manifestazioni culturali possono vantare la presenza di tre generazioni di Guthrie sullo stesso palco? Il riferimento è agli eredi di Woody Guthrie, il menestrello americano per eccellenza, l’autore di “This land is your land”, l’inno non ufficiale degli USA, la canzone preferita di Bruce Springsteen che la figlia, la nipote e la pronipote hanno intonato insieme in Piazza Cavalli, e vogliamo anche ricordare artisti del calibro di:

Charlie Musselwhite, Keb Mò, Eric Bibb, James Blood Hulmer, Alvin Youngblood Art, Otis Taylor, Ana Popovich, Guy Davis, Jerry Portnoy, Joe Louis Walker, Harrison Kennedy, Sonny Landreth, Edoado Bennato, Paolo Fresu, Vieux Farka Toure, Nikki Hill, Modena City Ramblers, Treves Blues Band, Morelan & Arbuckle, Royal Southern Brotherhood, Popa Chubby, Plaiyng For Change, Bob Brozman, Nine Belov Zero, e tantissimi altri ad oggi contiamo 360 concerti live.

Per quanto riguarda la sessione letterio/giornalistica non è nemmeno cosa da tutti i giorni avere allo stesso tavolo alcuni dei noiristi più prestigiosi del panorama internazionale: Anne Perry (autrice delle popolarissime saghe vittoriane di Pitt e Monk); Jeffery Deaver (creatore dell’investigatore tetraplegico Lincoln Rhyme, protagonista de Il collezionista di ossa, da cui è stato tratto il film campione di incassi con Denzel Washington e Angelina Jolie); Joe R. Lansdale (popolarissimo in Italia e destinato a maggior fama pure in USA, ora che il film Freddo a luglio, tratto dal suo romanzo omonimo, con Michael C. Hall, Sam Shepard e Don Johnson è nelle sale); James Grady (fortunato autore del romanzo da cui è stato tratto il film classico dello spionaggio I tre giorni del Condor); Il festival “Dal Mississippi al Po” è pure riuscito a portare un autore come James Sallis (la penna di Drive, da cui è stato tratto il pluripremiato film omonimo avente per protagonista Ryan Gosling) a Piacenza e a metterlo talmente a suo agio da convincerlo a suonare la chitarra e cantare, ed ancora.

Tim Willocks, Serge Quadruppani, Franck Lisciandro, Ashley Kahn, Bill Ferris, Aziz Chouaki, Massimo Carlotto, Donato Carrisi, Loriano Macchiavelli,Gianni Biondillo ma l’elenco si farebbe lunghissimo abbiamo ospitato 180 scrittori internazionale e 260 scrittori/giornalisti/artisti nazionali per circa 400 appuntamenti culturali.L’atmosfera rilassata e di vera comunione artistica e spirituale è sempre riuscita a produrre risultati stupefacenti. L’intenzione è quella di proseguire su quella linea, per fare di Piacenza uno dei pochissimi, autentici festival rimasti ormai in tutto il mondo e non una semplice, fredda vetrina di talenti.

EDIZIONE 2016

Dal Mississippi al Po Anteprima “Percorsi d’Acqua”

Teatro di Ragazzola – Ragazzola PR

24 Maggio Luther Dickinson (USA)
28 Maggio Reverend & the Lady feat Angelo Leadbelly Rossi

Dal Mississippi al Po Anteprima “Nevada In Blues”

Nevada Club Via Caduti sul Lavoro Piacenza

04 Giugno Doctor Wood
18 Giugno J. Sintoni

Dal Mississippi al Po Anteprima “Bala Cui Ratt”

Ristorante Pub La Munta Di Ratt – Via Mazzini Piacenza

07 Giugno Lou Tapage
14 Giugno Marco Pandolfi & Angelo Leadbelly Rossi
21 Giugno Elli De Mon
28 Giugno Veronica Sbergia & Max de Bernardi

Dal Mississippi al Po International Contest

Area Live Palazzetto dello Sport Via IV Novembre Piacenza

23 Giugno Frankie Chavez (Pt)
24 Giugno Band Of Friends Rory Gallagher (UK)
25 Giugno Lucky Peterson (USA)
26 Giugno Lurrie Bell /USA)

FaceBook-icon Twitter-icon Youtube-icon

Sharing is caring!